Vasco Rossi, la sua vita è la musica,

Vasco Rossi, la sua vita è la musica, una rockstar è per sempre

"Morirò sul palco", queste sono le parole dette e ripetute da Vasco Rossi, quasi come se fosse un mantra, e che spazzano via ogni qualsiasi dubbio.

“Morirò sul palco”, queste sono le parole dette e ripetute da Vasco Rossi, quasi come se fosse un mantra, e che spazzano via ogni qualsiasi dubbio sul futuro del cantante.

Chi ha pensato che Vasco potesse aver preso in considerazione l’idea di lasciare le scene, a causa dei recenti problemi di salute, si metta l’anima in pace, quando si è una rockstar lo si è per sempre, in tutto e per tutto.

Per Vasco Rossi la musica è la vita e la sua vita non può allontanarsi né dalla musica né dal palcoscenico, questa è la filosofia espressa dal cantante che non lascia ombra di dubbio sulle sue intenzioni.

Per non lasciare ulteriore spazio alle voci ed ai pettegolezzi che lo hanno visto suo malgrado protagonista, non ha mai pensato alla possibilità del suicidio, altrimenti l’avrebbe anche fatto, questa al sua dichiarazione.

Mai avuto nessun intento nefasto quindi e nessuna intenzione di abbandonare il suo ruolo di rocker tra i più amati ed influenti nell’ambito della musica italiana.

Vasco Rossi è sicuramente uno dei performer live tra i migliori da trent’anni a questa parte e con le sue canzoni ha fatto da colonna sonora ad almeno due generazioni di fan.

Vasco Rossi ha ripreso il tour programmato nel 2012 ed è di nuovo in scena, dal vivo, dopo il lungo periodo di degenza che lo ha visto passare da una clinica all’altra a causa di problemi polmonari e cardiaci.

Sono già sette i sold out per le tappe del tour “Live Kom 2013”, quattro a Torino e tre a Bologna, un ritorno decisamente alla grande.

Una spinta a non fermarsi e a continuare a calcare le scene è arrivata anche dalle numerose schiere di fan che hanno sostenuto il “Komandante” nei momenti difficili e con il loro affetto ed il loro amore sconfinato, hanno dato a Vasco la giusta carica di energia per andare avanti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy