Lucca Comics & Games 2013

Lucca Comics & Games 2013: un successo per la Zombie Mania

Sono ben 170mila i biglietti venduti per il Lucca Comics & Games 2013, che quest'anno ha fatto registrare il proprio record personale d'ingressi,.

Sono ben 170mila i biglietti venduti per il Lucca Comics & Games 2013, che quest’anno ha fatto registrare il proprio record personale d’ingressi, con un’affluenza incredibile.

Questo incredibile successo ha portato però anche qualche disagio per gli tanti e soliti appassionati, che quest’anno hanno dovuto fronteggiare l’onda dei rookies che li ha letteralmente invasi, dando vita a code chilometriche per l’acquisto di un biglietto o l’ingresso in fiera.

Il numero di cosplayer è stato impressionante, con treni colmi e una parata di costumi fatti in casa da far invidia ai grandi eventi fumettistici di San Diego e New York.

A farsi notare più di altri però sono senza dubbio gli zombie, spesso non per originalità, ma soprattutto per numero.

Si potrebbe dire che Lucca sia stata invasa, sottoposta a un’esperimento governativo andato male, che ha avuto come conseguenza il contagio di centinaia di ragazzi che, seppur con passo più spedito rispetto a quanto raffigurato in film e serie tv, hanno iniziato a vagare per la città toscana.

L’effetto ottico è stato incredibile, ma soprattutto è stato confermato il segreto di Pulcinella degli ultimi tempi, ovvero il fatto che gli zombie siano a tutti gli effetti la nuova moda più amata, e dunque odiata, del momento.

Un fenomeno di massa che ha vissuto alti e bassi negli anni, ma che oggi, grazie soprattutto (è innegabile) al successo planetario della serie a fumetti di Robert Kirkman “The Walking Dead”, è esploso più che mai, un po’ come in passato il fantasy aveva giovato del giovane Potter e della sua cicatrice.

La Rowling però, a parte poche eccezioni, ha sempre lasciato in pace i morti.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy