H&M ritocca i prezzi

H&M ritocca i prezzi per garantire salari più equi

H&M ha annunciato un possibile aumento dei prezzi di vendita al pubblico. Tuttavia gli eventuali rincari non sono previsti nel breve periodo.

Entro il 2018 l’asticella degli stipendi in casa H&M si alzerà per circa 850 mila dipendenti del settore tessile sparsi in tutto il mondo.
Salari più equi, dunque, per il colosso del fashion low-cost, con una particolare attenzione alle migliaia di lavoratori del Bangladesh, dove attualmente la paga minima non arriva ai 50 euro al mese.

A fronte del miglioramento delle condizioni di vita delle categorie più deboli, H&M ha annunciato un possibile aumento dei prezzi di vendita al pubblico.
I rincari non sono stati ancora confermati dall’azienda svedese, ma sembrano essere tra le soluzioni percorribili.

Helena Helmersson, responsabile della sostenibilità in H&M, tranquillizza i consumatori affermando che gli eventuali rincari non sono previsti nel breve periodo.

Un piccolo rincaro dei prezzi che sembra un compromesso sostenibile per consentire condizioni di vita migliori agli operai della catena tessile di H&M.

“Il nostro obiettivo – dichiara Helmersson – è che tutti i dipendenti riescano a vivere dignitosamente con il loro salario e abbiano la possibilità di accedere a corsi di formazione. Dunque aggiornare gli stipendi di queste persone è il primo passo da compiere.”
Scopri tante altre curiosità su Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy