#P4PEACE by Pirelli

#P4PEACE, una partita voluta per la Pace

#P4PEACE, una partita voluta per la Pace. Pirelli ha realizzato una maglietta speciale il cui ricavato sarà integralmente devoluto in beneficenza.

In questo momento storico, come mai prima, c’e’ bisogno di Pace, di iniziative che vogliano diffondere il desiderio mondiale di serenità.
Fortemente voluta anche da Papa Francesco è ora il momento della partita interreligiosa per la pace.
Tra le iniziative a sostegno anche l’asta benefica dove Pirelli ha messo in palio un penumetico F1 autografato da piloti e giocatori e la campagna social #P4PEACE, ovvero un selfie per dare un volto alla volontà di pace.
Una vera dimensione multiculturale, multireligiosa e multietnica che da sempre è nel dna e nella storia di Pirelli.

Tanto che l’attenzione al sociale affianca quotidianamente l’attività di impresa di Pirelli: un’azienda con stabilimenti produttivi in 13 Paesi nel mondo, presente commercialmente in oltre 160 nazioni, con una realtà industriale di 39mila dipendenti in cui si parlano oltre 20 lingue e dove trovano rappresentanza 34 nazionalità.

Per la Partita Interreligiosa per la Pace, Pirelli ha realizzato alcune iniziative per consentire a tutti – dai propri dipendenti alla comunità della rete – di testimoniare il proprio sostegno all’evento. Al centro ovviamente lo sport: in particolare il gioco del calcio e la Formula 1® di cui Pirelli è fornitore esclusivo dal 2010. I calciatori delle due squadre che scenderanno in campo il 1° settembre e i piloti di tutti i team di Formula 1® firmeranno un pneumatico P Zero da Gran Premio che sarà messo all’asta a partire dal 25 agosto sul canale Ebay della “Fondazione#P4PEACE by Pirelli

Pirelli ha inoltre lanciato la campagna social #P4Peace. L’iniziativa, che ha preso il via all’interno di Pirelli con i selfies dei dipendenti di tutto il mondo, a metà agosto aveva già raggiunto oltre 2,5 milioni di persone e ricevuto il supporto di oltre 70.000 “fan” tra cui campioni dello sport, protagonisti della moda, dell’arte e dello spettacolo, che continuano a inviare tramite i social media i propri selfies tutti “firmati” con la P di pace disegnata sulla mano, sul volto su una maglietta o su una bandiera.

I selfies dei dipendenti Pirelli sono anche diventati i protagonisti di un video – che sarà trasmesso allo stadio Olimpico la sera della partita – che sottolinea i valori di multiculturalità e integrazione che l’evento vuole rilanciare e che contraddistinguono da sempre la cultura d’impresa Pirelli.

In occasione dell’evento, Pirelli, attraverso PZero, ha infine realizzato in edizione limitata una T-shirt che mostra la scritta “Pace” nelle principali lingue del mondo. La T-shirt “della Pace” sarà acquistabile presso il flagship store PIRELLI CORSO VENEZIA, sul sito e-commerce www.pirellipzero.com, sul “negozio virtuale” di Fondazione Pupi e, il giorno della partita, all’interno dello stadio. Il ricavato delle vendite sarà interamente devoluto alle Fondazioni “Scholas Occurrentes” e “Fondazione PUPI”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy