Roma

All’Università di Roma Tre si parla di stampa e giornalismo

A Roma, presso l’università Roma Tre, alla facoltà di Lettere e Filosofia, si terrà l’evento durante il quale Tribuna Italia, si parlerà di stampa e giornalismo.

Giovedì 27 Novembre, a Roma, presso l’università Roma Tre, alla facoltà di Lettere e Filosofia, si terrà l’evento durante il quale Tribuna Italia, magazine online gestito interamente da ragazzi, presenterà l’accordo con l’agenzia stampa nazionale Dire.

La presentazione inizierà alle 17 ed i giovani giornalisti occuperanno l’Aula Magna della facoltà per alcune ore, tempo che servirà anche a presentare alcuni cambiamenti della testata giornalistica, tra cui il restyling del logo, e per esporre alcuni concetti a cui oggi, forse, non è dato abbastanza spazio: il ricambio generazionale, la dimostrazione che una testata giornalistica può essere gestita da ragazzi al di sotto dei trent’anni e la fiducia nel creare qualcosa in Italia, mentre molti coetanei oggi preferiscono prendere la strada per altri Paesi.

In questa ottica, l’accordo tra l’agenzia Dire e la testata assume un enorme valore per la fiducia che dei ragazzi così giovani hanno saputo guadagnarsi. Dopotutto, la Dire è una delle prime agenzie di stampa nazionali fin al 1988, le cui notizie arrivano nelle redazioni dei principali quotidiani e tv nazionali, oltre che essere utilizzate dalle principali istituzioni. La forte penetrazione nei territori di Lazio ed Emilia Romagna è in linea con i criteri di Tribuna Italia, i cui giovani reporter si occupano di cronaca ed eventi per la maggior parte relativi alla città di Roma, perché è lì che studiano e lavorano.

Non tutto è perduto, dunque, per i giovani italiani: in alcuni casi si può restare nel proprio Paese e cercare, nonostante la situazione che potrebbe sembrar persa in partenza, di costruire qualcosa.

Di Silvia Macchioni

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy