Le vetrine di Ray-Ban diventano interattive

E’ stata presentata in anteprima a Milano un’ innovativa tecnologia per immergere il consumatore nel mondo Ray Ban.

E’ stata presentata in anteprima a Milano un’ innovativa tecnologia per immergere il consumatore nel mondo Ray Ban.

Attraverso uno specchio posto su una delle vetrine è stato possibile “specchiarsi” e provare virtualmente le icone dello storico marchio in modo unico e innovativo.

Di fronte a questo specchio, un semplice movimento della testa è bastato per “indossare” gli occhiali o sfogliare la collezione. Lo specchio infatti è dotato della tecnologia “ICU”, sofisticato sistema di “tracking” dell’iride e del viso sviluppato appositamente per Ray-Ban.

L’innovazione è da sempre parte integrante del DNA di Ray-Ban, valore che risplende in una formidabile e inedita tecnologia che rappresenta l’ultima frontiera dello shopping virtuale.

Questa innovativa tecnologia viene mostrata in anteprima a Milano presso l’Ottica Bergomi di Largo La Foppa per immergere il consumatore nel mondo Ray-Ban attraverso uno strumento di alta tecnologia. L’Ottica Bergomi è solo il primo di altri punti vendita nel mondo che saranno a disposizione di chi vuole, non solo comprare un paio di occhiali, ma entrare in una vera e propria esperienza magica.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy