la crioterapia

Metodi da star: congelarsi a -160° per dimagrire

Perchè perdere interi pomeriggi in palestra, quando si possono perdere 800 calorie in 3 minuti? Ecco la nuova mania delle star americane.

Negli anni abbiamo assistito a svariati metodi che le star utilizzano per prendersi cura del loro corpo, dalle diete più disparate e rigide, alle creme costose con ingredienti e sieri miracolosi. Tra tutte le stranezze in circolazione, quella che si aggira sul web nelle ultime ore, entra di diritto sul podio.

Si tratta della crioterapia, questo metodo è già utilizzato da celebrity come Jessica Alba, Jennifer Aniston, Demi Moore e Lindsay Lohan. Qualcuna tiene il segreto tutto per sè, mentre quest’ultima ha postato una foto sui social, che la ritraeva appena uscita da una seduta. Il trattamento prevede di rimanere all’interno di una camera a -160 gradi, per tre minuti.

Questo metterebbe il corpo in allarme, permettendogli di bruciare ben 800 calorie, oltre a svariati benefici per il metabolismo (?!). Scioglie i muscoli, riduce la cellulite ed è in grado di attenuare infiammazioni, riassestare la circolazione sanguigna e rigerenare le cellule del corpo. Basta immergersi per pochi minuti all’interno di un grosso cilindro metallico, con indosso le dovute protezioni.

A quanto pare il macchinario è utilizzato anche nel mondo dello sport, si vocifera infatti che Cristiano Ronaldo ne abbia acquistato uno e che lo utilizzi per migliorare la muscolatura!

Nancy Malfa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy